Bitcoin e Altcoins tagliano i guadagni, ma è probabile che i dips rimangano supportati

  • Il prezzo del Bitcoin ha iniziato una correzione al ribasso al di sotto di USD 9.700 e USD 9.600.
  • L’Ethereum potrebbe ritestare il supporto di 240 USD e l’XRP potrebbe scendere al di sotto di 0,185 USD.
  • Bancor (BNT) ha raccolto più del 20% e ZEC è in crescita di oltre il 10% oggi.

Ieri abbiamo visto un forte aumento del prezzo del Bitcoin Revolution al di sopra del livello di resistenza di USD 9.550. BTC ha scambiato quasi USD 9.800 prima di iniziare una correzione al ribasso. Il prezzo è stato scambiato al di sotto di USD 9.600 e potrebbe presto mettere alla prova la regione di USD 9.500.

Allo stesso modo, la maggior parte dei principali altcoin ha tagliato i guadagni e sta correggendo al ribasso, compresi ethereum, XRP, litecoin, bitcoin cash, BNB, EOS, TRX, ADA e XLM. ETH/USD hanno testato nuovamente il livello di resistenza di USD 250 prima che scendesse al di sotto di USD 245. XRP/USD è rimasto ben al di sotto della zona di resistenza di 0,190 USD, e potrebbe forse scendere al di sotto di 0,185 USD.

Prezzo Bitcoin

Dopo un rally decente, il prezzo del bitcoin ha sfiorato i 9.800 dollari. BTC ha iniziato una correzione al ribasso al di sotto di 9.700 USD. Attualmente (08:30 UTC) è scambiata al di sotto di USD 9.550 e gli orsi stanno tentando ulteriori perdite. Una chiusura ribassista al di sotto di USD 9.500 potrebbe mettere molta pressione sui tori e il prezzo potrebbe scendere verso USD 9.300.

Se il prezzo rimane al di sopra di USD 9.550 e recupera al di sopra di USD 9.600, potrebbe continuare a salire verso USD 9.700. La prima grande resistenza si avvicina ai 9.800 USD, seguita dalla regione dei 10.000 USD.

Prezzo dell’etereum

Il prezzo dell’etereum ha fatto un altro tentativo di eliminare il livello di resistenza di 250 USD oggi. Tuttavia, l’ETH non è riuscito a continuare a salire e si è ridotto nettamente al di sotto di 245 USD. Sembra che il prezzo potrebbe tornare a 240 USD, al di sotto del quale gli orsi punteranno probabilmente a 235 USD.

Al rialzo, il livello di 250 USD rimane un ostacolo importante per i tori. Una chiusura positiva al di sopra dei 250 USD potrebbe forse dare il via a un forte aumento a breve termine.

Bitcoin cash, litecoin e prezzo XRP

Il prezzo in contanti di Bitcoin è ancora stabile al di sopra dei 240 USD, ma deve affrontare un paio di ostacoli chiave vicino ai 248 USD e ai 250 USD. Se si stabilizzasse al di sotto di 240 e 238 USD, ci potrebbe essere una continuazione al ribasso verso il supporto di 230 USD. Eventuali ulteriori perdite potrebbero portare il prezzo verso il supporto di 220 USD.

Litecoin è rimasta al di sotto della resistenza di 45,00 USD. LTC si sta attualmente muovendo verso il basso e sta testando il supporto di 43,20 USD. I prossimi supporti principali sono USD 42,20 e USD 42,00, al di sotto dei quali c’è il rischio di ulteriori ribassi verso il livello di USD 40,00.

Il prezzo XRP non è riuscito a superare il livello di resistenza di 0,190 USD. Attualmente è in calo e si sta avvicinando al supporto di 0,185 USD. Una chiara rottura al di sotto di 0,185 USD potrebbe aprire le porte per una spinta verso il supporto di 0,182 USD. Tuttavia, sembra che il prezzo potrebbe continuare ad essere scambiato in un’ampia gamma al di sopra di 0,180 USD e al di sotto di 0,190 USD a breve termine.

Altro mercato altcoins oggi

Nelle ultime tre sessioni, alcuni piccoli altercoins si sono estesi al rialzo di oltre il 5%, tra cui BNT, ZEC, DX, SNX, REN, LINK e XVG. Al contrario, COMP, DGB, IOST, REP, CEL e SC sono in calo di oltre il 5%.

Riassumendo, il prezzo del bitcoin sta tagliando i guadagni dalla resistenza di 9.800 USD. BTC ha faticato a rimanere al di sopra del supporto di USD 9.550 (la recente resistenza di breakout), che è un segno ribassista. Detto questo, se i tori difendono 9.500 dollari, il prezzo potrebbe rimbalzare al di sopra dei 9.600 dollari.